- See more at: http://blogtimenow.com/blogging/automatically-redirect-blogger-blog-another-blog-website/#sthash.eqEZ4N5Z.dpuf Cuoca in Prova: { Cucina Italiana } Biscotti morbidi con frutta secca

11 febbraio 2014

{ Cucina Italiana } Biscotti morbidi con frutta secca


Una giornata qualunque, fuori probabilmente piove (ultimamente non fa altro che piovere quindi potrei anche non sbagliarmi). Il postino mi lascia qualcosa nella cassetta delle lettere: bollette? No per fortuna.
Questa volta è la Cucinaitaliana di gennaio. Avevo perso le speranze, lo ammetto. E' arrivata a fine mese (e di li a sette giorni sarebbe arrivata anche quella di febbraio). Quindi inizia il mio "rito personale". Tolgo la pellicola e mollo tutto quello che stavo facendo e mi metto a sfogliarla.
Di solito ci metto tre giorni. 
Questo perchè da buona pazza mi metto pure a segnare le ricette con i post it (ma immagino di non essere la sola).
Dopo aver passato a setaccio ogni ricetta mi soffermo a guardare accuratamente quelle più papabili (traduzione: quelle che posso essere capace a fare).
L'occhio mi cade sul soufflé al cioccolato.. naaaaa.. lasciamo stare, le cose da servire immediatamente per me sono un po' complicate da fare. Passo oltre. Leggo "Biscotti morbidi con frutta secca". Interessanti. La foto mi attira (si ok, le foto sono tutte belle, lo so) e la ricetta mi sembra fattibile.
Ci andrebbero i datteri ma mi fanno schifo e non li metto (e poi non li ho in casa). Leggo tutto il resto e si.. direi che ho tutto.. e allora facciamo questi biscotti morbidi in questa giornata di pioggia!
E per chi si fosse perso la ricetta sul numero di Gennaio non disperate, ve la lascio io, ovviamente rivista e corretta perchè.. perchè sennò che cuocainprova sarei?

Procedimento
Tritate grossolanamente le mandorle, le noci e le nocciole con lo zucchero a velo. Aggiungere poi al composto la farina.
Montate i chiari a neve aggiungendo lentamente lo zucchero di canna e quello semolato. Una volta che il composto sarà bello lucido (un po' come quando si preparano le meringhe) aggiungetevi la frutta secca.
Foderare una tortiera rettangolare e versate il composto al suo interno. Livellate il tutto e poi infornate a 170° per 40 minuti.
Non aprite il forno durante la cottura, per evitare di afflosciare il composto.
Sfornate, fate intiepidire e poi tagliatelo a quadrotti.
Facile no? Buon appetito!




3 commenti:

  1. Sai che questi biscotti ispirano anche me? Quasi quasi li provo nella tua variante *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La classica espressione: brutti ma buoni!

      Elimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...